fbpx
Tel. 049 8170652 - Cell. 373 8389769 info@coopimpronta.com

25 anni fa debuttava nelle sale Salvate il soldato Ryan di S. Spielberg, film che segna una svolta nel cinema di guerra

 Film decisamente per i più grandi, che trasporta lo spettatore nella cruda realtà bellica. Epico e sconvolgente lo sbarco in Normandia, dall’impatto emotivo forte perché realistico ed empatico, reso dalle scelte innovative operate dal regista.

La grande storia che si studia con distacco sui libri è rappresentata con potente forza espressiva e si intreccia con le singole vicende umane, con le scelte, mai facili, che si è chiamati a compiere. Il film si svolge dal punto di vista americano (manca quello avversario o il riferimento al Resistenza francese) ma ha il pregio di mostrare, attraverso una narrazione particolare, una delle vicende storiche più decisive della Seconda Guerra Mondiale.

Pagina

Privacy

Marketing

6 + 9 =