fbpx
Tel. 049 8170652 - Cell. 373 8389769 info@coopimpronta.com

“Parlate della mafia. Parlatene alla radio, in televisione, sui giornali. Però parlatene.” Paolo Borsellino, magistrato

I ragazzi del presidio di Libera di Padova “Silvia Ruotolo”, hanno creato un piccolo percorso per i nostri studenti che includeva anche la testimonianza di un familiare di vittima di mafia.
Ciò che avevamo più a cuore è che i ragazzi potessero essere consapevoli dell’importanza delle loro scelte. Per utilizzare le parole del fondatore di Libera don Luigi Ciotti: “Le mafie non possono infiltrarsi, corrompere, stabilire patti scellerati se ogni cittadino fa la propria parte”.
Un altro aspetto emerso, fondamentale per la lotta alle mafie, è il riutilizzo sociale dei beni confiscati e ultimo, ma non per importanza, il fare memoria.

Pagina

Privacy

Marketing

3 + 15 =