fbpx
Tel. 049 8170652 - Cell. 373 8389769 info@coopimpronta.com

Festeggiamo i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri: la Divina Commedia viaggio nelle relazioni che fanno crescere.

Ci vorrebbe un amico per dimenticare il male…

Le preghiere di Beatrice concedono a Dante il privilegio di un pellegrinaggio proibito ai vivi.

Virgilio amico e maestro, per comunione letteraria, lo conduce nel percorso delle prime due cantiche.

Dante incontra amici e maestri conosciuti in vita (Cavalcanti, Casella, Forese).

Il Paradiso nasce dal legame con Beatrice: un amore purificato, che ha a cuore la salvezza dell’amico.

Amico deriva da “amore” (nel Cantico dei Cantici l’amante chiama“amica” l’amata).

L’Amor che move il sole e l’altre stelle si incarna attraverso amicizie che consentono un viaggio di crescita.

 

Emanuela Albano

Pagina

Privacy

Marketing

3 + 10 =